Le prospettive internazionali…

Non si parlare di economia se non si considera prima anche il punto di vista internazionale, il quale si impone come uno dei più importanti se si pensa in fondo che il mercato è oggi oramai quanto più globale si possa immaginare. Io mi auguro che voi stessi abbiate piena considerazione della sempre maggiore internazionalizzazione della economia e della tutela di quello che è l’ambiente e senza pure dimenticare il valore della equità.

E io e i miei colleghi pensiamo in fondo che da questo punto di vista non si possa omettere di procedere in tal senso, in seguito a quanto si possa considerare nel mondo della economia proprio oggi. Il procedere sempre aumentato e sempre maggiore di quello che si può riconoscere come il mondo della economia globale significa e determina avere attenzione e valutazione di ogni singolo aspetto e di ogni particolare e singolare valutazione complessiva.

È dunque necessario da tale punto di vista e da tale autonoma prospettiva riconoscere quanto sia importante e quanto possa essere significativo dal punto di vista della diversa valutazione parallela e autonoma quanto si possa considerare e ove si debba invece porre una ancora maggiore e pure più accresciuta valutazione di queste prospettive internazionali a quanto abbiamo già citato e detto più volte da qui.

Cosa ne pensa il mondo?

Il mondo non può che convenire con tale esigenza e con la necessità di proseguire in tal senso e lungo tale via, vista come giusto quale fondamentale dal punto di vista di una corretta gestione economica ed ecologica ed equa. È anzi una cosa che non può essere dimenticata e che si deve di per certo e di per forza proseguire: volete forse vivere in un mondo con una economia aggressiva e sconsiderata? Noi non crediamo proprio che sareste pronti ad accettare un mondo costruito così.

E anzi, si deve per forza assumere una prospettiva necessaria da cui si deve partire, e sapete forse quale sia? È ben semplice, andate avanti in questo modo e potrete riconoscere come si dovrà proseguire: la emulazione, la buona emulazione, può offrire ampi spazi e ampi scorci alle nuove prospettive e alle potenzialità di questa nostra odierna economia. Passarla da ciò a una attualità sempre più e più vicina non è poi tanto complicata.

Se siete d’accordo con noi, o anche se non lo siete, scriveteci e fateci sapere la vostra opinione su questo importante punto.