Ieri ho perso le mie lenti a contatto colorate preferite!

Ed ecco che la tristezza non ha fatto altro che percuotermi proprio ieri, dal momento che mi sono persa del tutto la possibilità di indossare anche nelle prossime serate in giro per locali le mie lenti a contatto colorate preferite, dal momento che tali lenti non ho davvero più la benché minima idea di dove si possano essere andate a cacciare. Ma sapete poi cosa mi dispiace anche e ancora di più? È semplice, e ve lo dico subito: ci avevo conosciuto il mio attuale ragazzo io mentre indossavo quelle, che oramai devo e voglio trovarne latre di quella stessa identica sfumatura.

Io so bene e voi pure sapete tanto ma tanto bene che vi sono tante ma tanti motivi per migliorare una situazione di questo tipo: la prima è sia chiaro che altrimenti non potrà mai più andare in giro per locali con un look ogni volta diverso. E vorrei anche farvi vedere come il maggior problema stia anche e piuttosto in un’altra circostanza che ha grande ma grande rilevanza: io ci ero in pratica e in specie legata affettivamente, e questo determina allora che io non possa più curare o guarire il mio affetto ridotto a brandelli da questa perdita. Ed è proprio così, insomma.

Da questo punto di vista voi dovreste anche sapere ed esaminare che ora io debba scegliere un bel paio di lenti a contatto colorate le quali mi possano dare le stesse soddisfazioni e le medesime belle sensazioni, che mi ha potuto e saputo offrire proprio questa, che mi è tanto ma tanto cara. E allora dovrò sceglierne un paio dello stesso identico colore e con la stessa sfumatura per dare e per avvalorare ogni mio singolo sguardo.

E come farò mai ora a ritrovarle?

E ora mi toccherà fare una preferenza molto ma molto difficile per poter trovare un paio di lenti a contatto colorate adatte a sostituire la mia storica compagna di serate, che mi è sempre stata vicina e, se vogliamo dirla tutta, mi rendeva anche e pure più bella di quanto non fossi, con la sua eleganza e la sua capacità di abbinarsi a ogni cosa e a ogni vestito o borsa o scarpa o paio di stivali che io avessi poi e pure deciso di indossare per la specifica occasione. E io direi che per una donna in specie questo non è poco!

Le prospettive internazionali…

Non si parlare di economia se non si considera prima anche il punto di vista internazionale, il quale si impone come uno dei più importanti se si pensa in fondo che il mercato è oggi oramai quanto più globale si possa immaginare. Io mi auguro che voi stessi abbiate piena considerazione della sempre maggiore internazionalizzazione della economia e della tutela di quello che è l’ambiente e senza pure dimenticare il valore della equità.

E io e i miei colleghi pensiamo in fondo che da questo punto di vista non si possa omettere di procedere in tal senso, in seguito a quanto si possa considerare nel mondo della economia proprio oggi. Il procedere sempre aumentato e sempre maggiore di quello che si può riconoscere come il mondo della economia globale significa e determina avere attenzione e valutazione di ogni singolo aspetto e di ogni particolare e singolare valutazione complessiva.

Continua a leggere…